Home » Itinerari » Cosa Vedere a Budapest – Itinerario 2 Giorni – Parte Uno

Cosa Vedere a Budapest – Itinerario 2 Giorni – Parte Uno

Previsioni Meteo di Budapest
0°
1°
Lun
-2°
Mar
-1°
Mer
2°
Gio
Meteo da OpenWeatherMap

Avete in progetto di visitare la città in due giorni, e non sapete come organizzarvi?, ecco la nostra Guida di “Cosa Vedere a Budapest”, itinerario con mappa, per muoversi facilmente.
Mi è capitato già di frequente di parlare di Budapest, è una di quelle città che lascia il segno, ha un fascino particolare, tra mistero e malinconia. Ho avuto il piacere e la fortuna di visitare Budapest in due periodi completamente diversi, la prima volta ci sono stata per 15 giorni in piena estate, le due settimane a cavallo tra luglio e agosto, la seconda a gennaio, è una di quelle città che in Estate è molto afosa e in inverno gelida.

Cosa Vedere a BUDAPEST – Giorno 1


Offerte voli e low cost

Parlamento di Budapest (A) Partiamo da uno dei perni della città, il Parlamento, raggiungibile con la Metro M2 linea rossa, fino alla Stazione Kossuth Lajos tér. La sua costruzione risale al 1867, e fu completata nel 1902. Un palazzo enorme, con ben 691 stanze, al suo interno è custodita la Sacra Corona, si dice appartenuta al Re Santo Stefano, primo Re d’Ungheria. Terminata la visita al Parlamento, è doverosa una passeggiata lungo le sponde del Danubio, fino al Ponte delle Catene.


Cosa Vedere a Budapest - Ponte delle Catene

Ponte delle Catene

Ponte delle Catene (B) Il Ponte più antico della Città, fu distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale, per mano dei tedeschi e fu ricostruito nel dopoguerra, diventando il simbolo della Liberazione Ungherese. Prima della sua costruzione, le due sponde, non erano collegate in maniera stabile, l’attraversamento del fiume avveniva o per mezzo di piccole imbarcazioni, oppure nella bella stagione era presente un ponte a chiatte. Attraversate il ponte a piedi, e recatevi alla fermata Clark Adam Ter, da qui prendere l’autobus 16 fino alla fermata Szentháromság tér.

Cosa Vedere a Budapest - Chiesa di San Mattia

Chiesa di San Mattia

Chiesa di San Mattia (C) Realizzata nel XIII Secolo, è la prima chiesa parrocchiale della città. Questa chiesa ha in realtà il nome di Chiesa di “Nostra Signora dell’Assunta”, ma è conosciuta come Chiesa di San Mattia perchè dedicata a Mattia Corvino, uno dei Re d’Ungheria, riconosciuto come eroe Nazionale.

Cosa Vedere a Budapest - Bastione dei Pescatori

Bastione dei Pescatori

Bastione Dei Pescatori (D) Dal nome potrebbe sembrare un luogo realizzato per la difesa, ma in realtà non ha mai avuto tale scopo. Realizzato nei primi anni del Novecento, esso è costituito da sette torrette, che stanno a simboleggiare le sette tribù che diedero origine al paese nel IX secolo, il nome, invece, deriva dal quartiere nella quale è situato, in quanto tale quartiere fu sede della Corporazione dei Pescatori. Finita la visita, proseguite a piedi per raggiungere la prossima tappa, durante il percorso, potrete ammirare la Statua della Guerra d’indipendenza (E)

Moon 728x90

Cosa Vedere a Budapest - Fountain of the Fishing Children

Fountain of the Fishing Children

Fountain of the Fishing Children (F) Opera dello scultore Károly Senyey risalente al 1912, Questa fontana raffigura due “bambini pescatori” alle prese con un pesce.La particolarità di questa scultura sta nella fattura della rete da pesca. La fontana fu rimossa nel 1955 e trasferita a Rákóczi Square, nel lato denominato Pest, ma nel 1976, fu finalmente riportata nel suo posto originario. Prendetevi un po’ di tempo per ammirare la bellissima veduta sulla città offerta dal piazzale nella quale è situata la fontana.

Cosa Vedere a Budapest - Castello di Buda

Castello di Buda

Castello di Buda (G) situato in collina, il castello domina l’intera città, in questa zona si trovano i monumenti di origine medievale. Fu costruito nel 1243 per volere del Re Bela IV, ma il suo massimo splendore lo ebbe con Sigismondo di Lussemburgo, il quale volle ampliare il Castello facendolo diventare uno dei più grandi d’Europa. Questa è una tappa obbligatorio, non si può lasciare la città senza far visita al suo Castello.

Cosa Vedere a Budapest - Museo Storico

Museo Storico

Museo Storico (H), sempre sulla Collina del Castello, all’interno delle sue mura, possiamo visitare il Museo Storico, anche chiamato Museo del Castello. Al pian terreno è possibile ammirare la collezione che rappresenta l’evoluzione della città fin dal Medioevo.Questa era l’ultima tappa del nostro itinerario “Cosa Vedere a Budapest”, un po’ di riposo e domani si ricomincia.