Home » Guide » Escursione nel Deserto – Guida e Consigli

Escursione nel Deserto – Guida e Consigli

Escursione nel Deserto – Consigli Utili

Negli ultimi anni, l’ Escursione nel Deserto è diventato un “Must”, molti sono i Viaggiatori che non si lasciano scappare l’occasione (Giustamente) di trascorrere del tempo in questi luoghi. Lo scenario offerto dal Deserto è qualcosa di suggestivo ed emozionante, a patto di fare una gita con tutti i dovuti riguardi del caso altrimenti potrebbe trasformarsi in un incubo. Non è da tutti questa esperienza ma a parer mio è una di quelle cose che tutti dovremmo fare nel corso della vita. Le escursioni, generalmente vengono organizzate da Agenzie Specializzate, come accennato prima non è molto prudente addentrarsi nel deserto senza un abile Guida, queste Agenzie di solito offrono vari mezzi per l’Escursione, ad esempio il Quad o ATV, il Cammello o la classica Jeep, questo dipende dal luogo e da preferenze personali, sicuramente la Jeep va per la maggiore per via della comodità ma se amate il brivido vi consiglio il Quad.

Le Temperature nel Deserto

Sappiamo tutti che i deserti sono noti per il loro Clima, appunto “Desertico”, cioè un Clima arido caratterizzato da forti sbalzi termici che variano dal caldo torrido di Giorno al freddo intenso di Notte, a questo aggiungiamo l’assenza della pioggia e venti secchi, di certo non è una passeggiata. Qui le temperature arrivano a 50 gradi ed il Sole è il primo pericolo in queste zone, ecco perché le Guide consigliano sempre qualcosa per ripararsi il capo. Queste ovviamente sono indicazioni in linea di massima, dipende anche dalla posizione del Deserto che visiterete, quindi prima di partire, vi suggerisco di controllare Online su siti specializzati che organizzano queste Vacanze, il clima della zona interessata.

Cosa indossare durante l’Escursione

La regola fondamentale è quella di indossare indumenti comodi e in tessuti naturali, come il lino e il cotone con colori chiari, in modo da non attirare i raggi solari, potrà sembrare strano ma sia di giorno che di notte è preferibile un abbigliamento che mantenga la temperatura corporea, questo vuol dire che di giorno non è molto consigliato andare come se si stesse andando in spiaggia a prendere il sole, in secondo luogo sarà necessario indossare occhiali da sole possibilmente schermati, altra cosa utile è una pashmina “Kefiah o Shemagh” per coprire naso e bocca, perché durante il percorso si alzeranno grosse quantità di sabbia, quindi è meglio evitare che queste vengano inalate in grosse quantità, in mancanza di un cappello, il Kefiah può essere usato anche come copricapo per riparare la testa dalle insolazioni, non vi preoccupate se non sapete come indossarlo, ci sono molti tutorial in rete come questo qui sotto.

Cose da portare nel Deserto

Un Piccolo Zaino è l’ideale per queste escursioni, non occorre portarsi dietro l’impossibile, ma vi garantisco che basterà qualche piccolo oggetto, per rendere la vostra escursione perfetta e piacevole.

Salviette Umidificate
Sono l’ideale per pulire viso e mani ed anche per eliminare eventuali granelli di sabbia, se sono quelle igienizzanti è ancora meglio, ricordate che nel deserto l’acqua non è disponibile se non quella della borraccia, che di certo è preferibile berla, piuttosto che farne altro uso.

Protezione Solare
Stando tutta la giornata in giro, è bene proteggere la pelle, potreste non accorgervene e prendere un bel po di sole. Per chi è particolarmente sensibile è meglio indossare anche abiti coprenti, anche in quelle zone che di solito lasciamo scoperte, la protezione solare potrebbe non essere sufficiente.

Repellente Anti Zanzare
Strano ma vero, nel Deserto specie durante la notte, questi fastidiosi insetti potrebbero non farvi dormire.

Collirio o Spray per gli Occhi
Per idratare gli occhi stanchi e secchi visto il giro tra le dune, io preferisco lo Spray perché la sua applicazione è più semplice, non occorre assumere nessuna posizione particolare né l’ausilio di uno specchio, anzi ne esistono alcuni in commercio, come Iridina Spray, che va spruzzato ad occhi chiusi. Sempre per quanto riguarda gli occhi, è preferibile non indossare lenti a contatto durante l’escursione, ma è preferibile usare gli occhiali, la polvere e sabbia potrebbero danneggiare le lenti a contatto e rendere particolarmente fastidiose.

Ultima raccomandazione è quella di fare attenzione alla strumentazione tecnologica, in alcuni posti, come nel Deserto del Sahara, la Sabbia è così fine da riuscire ad infilarsi in ogni posto, quindi vi consiglio di portare attrezzatura idonea.

Buzzoole