Home » Cosa Vedere nel Mondo » Visitare Praga – Luoghi d’interesse

Visitare Praga – Luoghi d’interesse

°
Weather from OpenWeatherMap

Visitare Praga – Prima Tappa Aeroporto

Ci sono molti modi per raggiungere Praga, uno dei più diffusi è con l’Aereo, e proprio da qui iniziamo il Viaggio per Visitare Praga. L’Aeroporto di Praga Vàclav Havel, è il punto di partenza per Visitare la Repubblica Ceca, situato nella zona nord ovest a 20 chilometri dal Centro Città. Purtroppo l’aeroporto non è fornito di collegamenti da/per Praga con la metropolitana o il treno, ma vanta molti altri servizi fra cui il Wifi gratuito, un centro congressi, numerosi ristoranti e bar, ma sopratutto cosa più importante, è ben collegato con il Centro di Praga tramite il servizio di Autobus Pubblico, Navette private con il servizio “Door to Door”, ed infine il Servizio Taxi.

Conoscere e Visitare Praga

La Repubblica Ceca è composta da 14 Regioni, Praga ne è la Capitale, e racchiude in se tante bellezze. Questa Città merita sicuramente qualche giorno per essere ammirata, Praga si divide nell’incantevole e romantica Città Vecchia dove il tempo sembra essersi fermato, e la parte Nuova. La parte Vecchia di Praga è quella che racchiude tutto il fascino di questa Città, e proprio qui possiamo trovare il fantastico Ponte Carlo, lungo ben 515 metri per 10 di larghezza, pieno di sculture di molti Artisti Famosi. Questo Ponte fu costruito 1347 da Carlo IV, ed oltre a essere uno dei monumenti simbolo della Città, è un punto di ritrovo per Artisti di strada che si esibiscono fra il via vai dei turisti. Immancabile L’Orologio Astronomico, un luogo d’interesse primario per chi si accinge a Visitare Praga, situato nella Piazza della Città Vecchia “Staroměstské náměstí”, viene considerato come l’Orologio medioevale meglio conservato al Mondo. Questa meraviglia di ingegneria attira milioni di turisti ogni anno, fu costruito nel 1410 dal maestro Orologiaio Mikuláš Kadaň e dal professore di matematica e astrologia Jan Šindel. Ancora oggi è possibile vedere l’Orologio in funzione con il suo particolare Corteo degli Apostoli che si affacciano a intervalli regolari accompagnati da migliaia di scatti dei turisti. Visitare Praga senza aver dedicato almeno una mattina all’Orologio renderebbe il Viaggio nella Repubblica Ceca non completo.

Consigli per Visitare Praga

Praga viene spesso definita come “La Parigi dell’Est”, un piccolo gioiello tutto da visitare ed ammirare. I suoi edifici caratteristici, dallo stile barocco e con grandi tetti spioventi, le donano un aspetto unico, qualsiasi sia il punto di osservazione, sia dall’alto che dal basso. La Città non è molto grande ed è facilmente visitabile a piedi, inoltre il servizio di tram ed autobus è particolarmente efficiente e puntuale, grazie ad i mezzi pubblici è possibile spostarsi in ogni punto, quindi anche se trovate una buona sistemazione non propriamente centrale, controllate che sia vicina ad una fermata del tram, così da potervi muovere con grande facilità. Il periodo migliore per Visitare la Repubblica Ceca è tra maggio e settembre, ci sono più cose da vedere, la maggior parte dei musei e dei siti d’interesse sono aperti e sicuramente il clima mite aiuta. L’idea sarebbe concedersi un paio di settimane per godere a pieno di questo fantastico posto, ma anche un veloce Weekend a Praga ci da la possibilità, se ben organizzato, di vedere tante cose.

Non Solo Praga

Per chi ama spostarsi il consiglio è quello di Visitare oltre Praga anche le altre Città vicine, sicuramente imperdibile è la cittadina medievale di Cesky Krumlov, a 160 Km dalla Capitale. Si raggiunge facilmente in auto o in pullman. Considerando che molte attrazioni del Paese sono nei dintorni, è consigliato pernottare almeno una notte in questa cittadina. Poco lontano da Cesky Krumlov merita una visita la meno nota Jindrichuv Hradec, famosa per l’omonimo Castello, una delle Città più affascinanti della Boemia Meridionale. Sulla strada c’è anche Trebon, Centro Termale caratterizzato da vecchie fortificazioni e il suo castello, e la parte vecchia della città è separata dalla nuova da due laghetti. La Boemia Meridionale è ricca di laghi, circa 6000, le aree naturali sono maggiormente concentrate nella zona boschiva dei Monti della Sumava, al confine con l’Austria e la Germania. Ad ovest della Città termale di Karlovy Vary c’è la Riserva Naturale di Soos, zona paludosa ricca di sorgenti termali, un paesaggio lunare che lascia senza fiato per la bellezza.