Home » Eventi e Manifestazioni » Bufala Fest Napoli – Opinioni e Consigli

Bufala Fest Napoli – Opinioni e Consigli

Bufala Fest – Opinioni e Consigli

Appena tornata dalla Prima Edizione del Bufala Fest , ho subito pensato di scrivere immediatamente le mie Opinioni e darvi qualche Consiglio. Come già detto, questa è la Prima Edizione della Kermesse interamente dedicata ai Prodotti di Bufala DOP, essendo agli esordi non avevo grosse pretese. Stavolta però, nel dubbio, ho preferito muovermi prima, infatti alle 20:00 ero già sul Lungomare, per evitare di trovare file, vi consiglio vivamente di anticiparvi, così riuscirete anche a trovare posto lungo l’adiacente Riviera di Chiaia.


Bufala Fest Struttura

La struttura del Bufala Fest è la stessa del Pizza Village, gli Stand, sono in numero inferiori, ed il loro colore questa volta è verde invece che rosso. Appena arrivati i tavoli erano completamente vuoti, gli Stand senza alcuna fila, ma nel giro di 30 minuti, il Lungomare è diventato un fiume di persone e così anche le code hanno iniziato a formarsi animando la serata.

La Biglietteria è situata al centro del Bufala Fest, proprio difronte la Rotonda Diaz, 16 operatori abbastanza veloci, anche perchè quando ho acquistato i ticket Menù erano appena le 20:10. Il Biglietto del Menu è composto da 5 Ticket, uno per tipo, che deve essere consegnato per il ritiro di Piatti e Bevande come al Pizza Village, con la differenza che qui non è compreso nessun servizio, il pasto va preso allo Stand e portato al tavolo, anche la tovaglietta di carta va esplicitamente chiesta.

Bufala Fest Menù

Il grande problema è stato comprendere il Menù del Bufala Fest, sapevo che per quanto riguarda il pasto c’è la possibilità di scegliere tra, Primo, Secondo, Pizza o il Panino, ma dal Menu esposto, per diversi piatti c’era la scritta “Fuori Menù” con l’importo, quella scritta, fa pensare che tale piatto non possa essere preso acquistando il Ticket Menù, mentre invece non è così. Mi spiego meglio, sullo scontrino del Menù sono riportati gli importi per ogni pietanza e nello specifico comprendono: Pasto 5,00€, Bevanda 2,00€, Dolce 2,00€, Liquore 2,00€, Caffè 1,00€, Omaggio -1,00€, per un Totale di 10,00€.

L’unico piatto con un prezzo superiore ai 5,00€ è l’Asado di Bufalo con Patate dal costo di 13,00€. Stessa cosa vale per il Dolce, nel Ticket Menù viene pagato 2,00€, ma i Dolci di Sal De Riso costano 5,00€ come pure le Sfogliatelle, che per quanto buona non giustifica il costo di 5,00€. Sempre a proposito di Dolci, ci sono le Graffe, hanno un costo di 2,00€ e possono essere prese con il Ticket Dolce, ma lo Stand non si trova nello stesso punto dove sono gli altri ovvero centralmente ma bensì è lo Stand Bakery.

A mio avviso sarebbe stato meglio organizzare il menù in modo diverso, includendo nella manifestazione solo piatti che rientrano nel costo, tipo Pasto 5,00€, Dolce 2,00€, bibita 2,00€, se prendiamo in esempio proprio quest’ultima, chiedendo la Leffe Royal, mi è stato detto che ha un costo di €5,00, il problema non è il costo in più ma la seccatura per chi ha già comprato il Menù di rifare la fila. La cosa che mi ha lasciato più perplessa è il costo dell’acqua ovvero 1,00€, non ho fatto la prova ma mi sono domandata: ” Se avessi chiesto l’acqua allo Stand delle Bevande mi avrebbero dato 2 Bottiglie? visto che il prezzo pagato è stato di 2,00€, se qualcuno fa questa prova mi scriva su Facebook. Dulcis in fundo il Ticket Family nel comunicato stampa dicevano che al costo di 35€ davano 4 Menù invece scopro che sono 2 Menù completi e 2 Pasti + 2 Bevande + 2 Dolci, quindi niente Caffè e Liquore

Una volta compreso l’arcano Menù, mi sono diretta verso lo Stand “Marrandino” quello con la coda più lunga e con il profumo ottimo, infatti su di una lunga Griglia, stava cuocendo Salsicce e Mozzarella da mettere nel Panino. La fila anche se abbastanza lunga, era comunque scorrevole, e nell’attesa ne abbiamo approfittato per spolverare il nostro malandato inglese scambiando due chiacchiere con una ragazza di Praga, indirizzandola su cibi e posti da Vedere.

Arrivati agli Stand per il Dolce, il Caffè e il Liquore non abbiamo trovato molta fila, quella per i dolci di De Riso era inesistente, anche perchè occorreva fare un ticket a parte. In compenso la Pastiera era ottima, consigliata sicuramente, ma sopratutto i Liquori BU molto buoni, peccato che il Limoncello era troppo caldo per i miei gusti.

Bufala Fest Spettacoli

La serata al Bufala Fest è stata accompagnata dagli artisti sul palco, devo dire davvero bravi, quando siamo arrivati stavano ancora facendo le prove ma già l’atmosfera era carica. Lo spettacolo vero e proprio doveva cominciare alle 21:00 ma per problemi tecnici (mancanza di corrente) è cominciato molto più tardi.

Bufala Fest Conclusione

In conclusione posso dire che l’iniziativa è davvero Ottima e Originale, certo è che bisogna rivedere un pò l’organizzazione, almeno del Menù. Il Cibo, in linea di massima è stato buono, il Panino con Salsiccia e Mozzarella l’ho trovato un pò secco, ma in compenso ho mangiato una fetta di Pastiera deliziosa ed anche il Gelato non era niente male, alla fine per digerire tutto un sorso di Ottimo Liquore BU, buona musica, paesaggio stupendo e un tempo perfetto, ne caldo ne freddo e sopratutto niente pioggia.