Home » Curiosità nel Mondo » Kunming – Una curiosa città solo per Nani
  • Kungming- La Città dei Nani

  • Kungming- La Città dei Nani

  • Kungming- La Città dei Nani

  • Kungming- La Città dei Nani

  • Kungming- La Città dei Nani

  • Kungming- La Città dei Nani

Kunming – Una curiosa città solo per Nani

Siamo a Kunming nella provincia dello Yunnan, a sud della Cina, dove l’ imprenditore cinese Chen Mingjing ha pensato di creare un villaggio riservato alle persone affette da nanismo, in quanto sfavorite e discriminate dal mondo circostante, così nel 2009 un gruppo costituito da ben 120 persone affette da nanismo  ha dato vita ad una vera e propria città per nani.
Stanchi dell’ emarginazione da parte delle “persone alte”, hanno deciso di fondare un posto tutto loro con tanto di vigili del fuoco e polizia locale.
Kunming la Città dei Nani

Generalmente la vita delle persone affette da nanismo non è semplice, devono combattere quotidianamente con i pregiudizi e molto spesso vengono trattati come fenomeno da baraccone ed hanno ancora più difficoltà nel trovare un lavoro.Da qui l’idea di creare un posto in base alle loro esigenze. Successivamente hanno ben pensato di dare alla loro cittadina un aspetto fatato, costruendo case a forma di fungo, ed indossando vestiti ispirati alle fiabe.

“Come persone piccole siamo soliti essere spinti e maltrattati dalle persone grandi. Ma qui non c’è nessuna persona grande, e tutto è fatto a nostra misura”afferma il portavoce della città Fu Tien.

 

 
La Città per Nani, (una delle tante città cinesi Stravaganti ad esempio vedi qui),  è diventata un’attrazione turistica che attira gente da ogni dove, inoltre è situata all’interno del grande “Parco ecologico delle farfalle” di  Kunming, un parco che conta ben  45mila farfalle di 300 specie diverse, molte delle quali  rare e pregiate.

A mio parere, pur essendo un allontanamento volontario e scelto da ogni singolo abitante, ci può far riflettere su quanto sia ancora pesante la discriminazione nei confronti della diversità, è risaputo che coloro che sono affetti da diversità fisiche, come ad esempio il nanismo, difficilmente riescono ad inserirsi nel mondo del lavoro oppure a costruirsi una famiglia.

Perchè alla fine in certe situazioni , tra tutti i mali è meglio scegliere quello minore.

CINA – Kunming

Lascia un Commento