Home » Cosa Vedere nel Mondo » Maiorca Spiagge, Quelle da non Perdere

Maiorca Spiagge, Quelle da non Perdere

Maiorca Spiagge – Quali Scegliere

Maiorca o Mallorca in spagnolo, è la più grande delle Isole Baleari, ed è una meta particolarmente amata dai Vacanzieri, pur non essendo grandissima, i suoi 3640 Km2, sono caratterizzati dalla presenza di ben 120 tra Spiagge e Calette Stupende di Sabbia Bianca. Per chi vuole visitare l’intera Isola, il consiglio è di noleggiare l’auto, anche perché oltre le Spiagge, la Capitale Palma di Maiorca merita di essere visitata. Per muoversi da una Costa all’altra ci vogliono circa 3/4 d’ora di Viaggio, quindi meglio una comoda auto che uno scooter, ricordate però che la maggior parte degli Autonoleggi richiede un’età di 21 Anni per affittare la Macchina.

Playa del Palma – Maiorca Spiagge

La Spiaggia ha un bagnasciuga di 5 chilometri di soffice Sabbia Bianca, è stata insignita della Bandiera Blu, ed è una delle Spiagge più famose dell’Isola per via della poca distanza da Palma, è particolarmente amata dai giovani. Oltre al Mare Cristallino, la zona circostante di sera diventa particolarmente animata dai “Nottambuli”, infatti ci sono una miriade di Ristoranti, Pub e Discoteche che offrono divertimento fino a notte inoltrata.

Alcudia Beach – Maiorca Spiagge

Con oltre 7 chilometri di Fine Sabbia, si tratta di una Spiaggia tranquilla, situata nella parte settentrionale dell’Isola. Qui potrete scegliere liberamente di noleggiare Lettino e Ombrellone, oppure approfittare dei vari tratti di Spiaggia Libera. La sua tranquillità ed il Mare Calmo con fondale che scende lentamente, fa si che sia un a Spiaggia molto indicata alle famiglie con bambini piccoli, ma di notte la stessa Spiaggia diventa molto animata con i vari Bar che si trasformano in locali a cielo aperto.

Cala Mondragò – Maiorca Spiagge

Qui non troverete solo Sabbia Bianca Finissima e Acqua Cristallina, ma anche particolari formazioni rocciose ideali per gli amanti dello Snorkeling, inoltre proprio alla spalle della Spiaggia troverete una grande Pineta comoda per chi necessita di una zona d’ombra o per chi vuole semplicemente fare un pisolino, la Pineta è attrezzata anche con tavoli per Pic-Nic. Cala Mandragò non solo ha la Bandiera Blu, ma nel 1992 è anche stata dichiarata Parco Naturale. Anche questa Spiaggia è attrezzata con numerosi Servizi Turistici, oltre ai soliti servizi di Lettini e Ombrelloni forniti in quasi tutte le Spiagge di Maiorca.

Cala Varques – Maiorca Spiagge

Cala Varques è Forse la più Bella e nascosta insenatura dell’Isola, raggiungibile in Barca o a piedi, questo fa si che rispetto alle altre sia meno affollata. Per raggiungerla a piedi bisognerà fare un percorso di circa 25 minuti attraverso uno stretto e difficile sentiero, quindi è preferibile Viaggiare leggeri. Vista la sua posizione, la Spiaggia è priva di servizi se non di sporadici venditori ambulanti, i servizi mancanti vengono compensati dal Panorama che è uno dei più Belli dell’Isola. Questa Caletta è l’ideale per gli amanti delle Immersioni, inoltre nella scogliera sono presenti Cavità che conducono a Grotte Naturali con spettacoli mozzafiato.

Cala Esmeralda – Maiorca Spiagge

Il nome non è un caso, infatti le sue Acque hanno proprio un color Smeraldo. La Spiaggia Cala Esmeralda di Maiorca si trova a circa 14 chilometri da Portocolom, essendo una Spiaggia particolarmente piccola, (solo 30M), non è attrezzata con Ombrelloni e Lettini, ma nelle vicinanze è possibile trovare Bar, Cabine e Docce. La Spiaggia è quasi sempre molto affollata, il mio consiglio è quello sicuramente di visitare anche questa Spiaggia, ma di non soffermarsi troppo.