Home » Cosa Vedere nel Mondo » Mercatini di Natale 2021

Mercatini di Natale 2021

Mercatini di Natale 2021

Si avvicina il periodo più bello dell’anno, l’atmosfera unica che si respira nel periodo natalizio riesce a mettere di buon umore anche in quelle giornate fredde d’inverno .I Mercatini di Natale, sono ormai sempre più diffusi, sempre più città si attrezzano per l’evento perché sanno che ormai questa è punto a favore per attirare sempre più turisti nella propria città

Mercatini di Natale

Un viaggio  alla scoperta dei  Mercatini di Natale 2021 è sicuramente un’esperienza da provare e riprovare! infatti Non ci si annoia mai a girare tra le tante e illuminate bancarelle dove è possibile trovare di tutto, dal cibo alle decorazioni, passando per addobbi  e oggetti di artigianato, l’averne visto uno , non preclude la visita anche agli altri e poi cosa c’è di meglio che girare tra bancarelle illuminate ?

Quando

Generalmente il periodo  di apertura varia per ciascun Mercatino,  alcuni cominciano già i primi di novembre e proseguono fino al 6 Gennaio, giorno dell’Epifania , in linea di massima possiamo dire che da fine novembre alla vigilia di Natale, stanno tutti aperti .

Mercatini di Natale

Dove

Generalmente I Mercatini di Natale sono molto caratteristici e diffusi nei paesi particolarmente freddi e del Nord, anche se ormai è diventata un usanza così amata che si è diffusa a macchia d’olio in diversi luoghi anche quelli con clima più caldo.

Elencarli tutti sarebbe impossibile, per questo ve ne elenco alcuni a mio parere tra i più belli da vedere:

  • Trentino – Alto Adige: Anche la nostra bella Italia è famosa per i suoi mercatini di Natale, il Trentino si conferma ancora oggi una meta particolarmente ambita, la sua caratteristica aria da montagna incarna alla perfezione l’immaginario collettivo del villaggio di Natale, assolutamente da non perdere i Mercatini di Natale 2021  di Bolzano , Vipiteno, Rovereto, Merano, Trento e Levico.
  • Budapest: una delle capitali Europee che preferisco in assoluto, tutti gli anni da fine Novembre e fino all’Epifania, nella Piazza di fronte alla Cattedrale, si respira un aria unica, il Mercatino accoglie visitatori da ogni dove, proponendo articoli da regalo, decorazioni e piatti tipici, il tutto in chiave natalizia.
  • Praga: città unica, con il suo fascino quasi malinconico, resa ancora più bella quando è tutta preparata a festa, le luci gli addobbi la rendono un vero spettacolo. I mercatini sono presenti in diversi posti della Città come,  nel Castello di Praga, in Piazza San Giorgio, in Piazza della Pace e in Piazza Venceslao.
  • Paesi Baltici: Riga in Lettonia, Tallinn in Estonia e Vilnius in Lituania sono meravigliose nel periodo natalizio ed i loro Mercatini sono un pizzico differenti da quelli del Nord Europa. Quello della Piazza del Municipio di Tallinn, ospita un gigantesco albero di Natale, tradizione che va avanti dal XV secolo!
  • Scandinavia:Temperature bassissime e neve abbondante, rendono il paesaggio ancora più suggestivo,  le 4 capitali scandinave: Oslo, Copenaghen, Stoccolma ed Helsinki, offrono tutte Mercatini di Natale suggestivi, ma in particolare quello più noto e frequentato è quello  di Gamla Stan di Stoccolma, che ha luogo nella città vecchia.
  • Germania: Qui la tradizione dei mercatini di Natale è molto diffusa, diciamo che in linea di massima ogni città ne ha almeno uno, vi segnalo in ogni caso i più noti: il Gendarmenmarkt di Berlino,   il Christkindlesmarkt di Norimberga e il Römerberged di Francoforte.
  • Polonia: Anche qui i Mercatini di Natale sono molto diffusi ne troverete sia nella capitale Varsavia, ma anche in città come  Cracovia, Breslavia, Poznan e Danzica. Assolutamente da non perdere quello a  Rynek Główny, la piazza pricipale di Cracovia.
  • Vienna: la città Austriaca non è da meno, qui ci sono i più belli e antichi mercatini di Natale, con  una tradizione secolare risalente al Medioevo quando nel 1298 Albrecht concesse ai cittadini di Vienna il privilegio di avere un mercato di dicembre o “Krippenmarkt”. Tra i più noti abbiamo quello di  Christkindlmarkt, del Castello di Schönbrunn e quello a Maria-Theresien-Platz.