Home » Cosa Vedere nel Mondo » Casa Batllo – Gaudì

Casa Batllo – Gaudì

Casa Batllo – Gaudi

Dalla mente eccentrica e geniale di Antoni Gaudi nasce uno dei monumenti simbolo di Barcellona, sto parlando di Casa Batllo, e di certo non si può lasciare la cittadina spagnola senza aver visitato questa magnifica opera architettonica che possiamo trovare percorrendo Passeo de Gràcia, all’altezza del civico 43, vi garantisco che rimarrete bloccati davanti alle forme sinuose di questo edificio, e vi dirò altro…  la facciata esterna della Casa è nulla in confronto a quello che potrete ammirare all’interno.

La realizzazione di Casa Batllo , così come la conosciamo oggi, risale ai primi del 900, quando il benestante Josep Batllo nel 1904, incaricò Gaudi di occuparsi del rifacimento dell’intero edificio, acquistato nell’anno precedente, in quegli anni, Passeo de Gracia non faceva parte del centro Città anzi, faceva parte di una zona periferica di Barcellona, e l’edificio in questione aveva una forma rettangolare che mise a dura prova la genialità di Gaudi.

Nel 1907 furono completati i lavori di Casa Batllo  e quello che fu presentato era un edificio unico al mondo, la sua facciata principale  rompeva gli schemi, non seguiva le linee rette, ma bensì era caratterizzata da onde sinuose.
La modesta casa di periferia divenne un palazzo reale,fu completamente cambiata la facciata,  realizzati due piani aggiuntivi ed  ampliato il cortile, al piano terra dove un tempo c’erano le  scuderie, divennero   magazzini, e l’androne comune,  Il primo piano del palazzo, il cosiddetto piano nobile, fu destinato ad abitazione della famiglia Batllo mentre negli altri quattro piani furono ricavati otto appartamenti destinati all’affitto.

Nel 2002, anno della Commemorazione di Antoni Gaudi, finalmente Casa Battló è stata aperta al pubblico, la cerimonia è stata spettacolare così come la Casa stessa ed a testimoniarlo c’è un video (che potete trovare in fondo alla pagina) dove la particolarità architettonica è stata esaltata da un gioco di proiezioni sulla facciata in uno spettacolo veramente suggestivo, l’Archittetura, i Colori e le sinuose forme che compongono questa Opera d’Arte hanno fatto guadagnare alla Casa Batllo l’ingresso nel 2005 nel patrimonio dell’UNESCO

 

  • Indirizzo
  • Prezzi
  • Orario
  • Come arrivare
Passeig de Gràcia, 43, 08007 Barcelona, Spagna
Biglietto diurno Prezzo Audio-guida Fast Pass
Adulto (+18) 21,5 ✔ Inclusa 3 €

Studenti con tesserino scolastico 18,5 ✔ Inclusa 3 €

Juniors (7-18) 18,5 ✔ Inclusa 3 €

Bambini (-7) Gratuito ✔ Inclusa Gratuito

Residenti a Barcellona (Prov.) 15 ✔ Inclusa 3 €

Seniors (+65) 18,5 ✔ Inclusa 3 €

Per incentivare il turismo della struttura Casa Batllo offre un ampio orario di apertura, è aperta tutti i giorni dell’anno fin dal primo mattino, l’orario di apertura va da lunedì a domenica, dalle ore 9 alle ore 21 (ultima ammissione alle ore 20:20)
Per arrivare a Casa  Batllo è molto semplice e ci sono diverse opzioni:

METOPOLITANA

Linea L2/L3/L4 scendete alla fermata Passeig de Gràcia, giunti in stazione cercate l’uscita “Calle Aragó-Rambla Catalunya” uscirete di fianco a Casa Batllo.

AUTOBUS

Di giorno le opzioni sono due, ci sono due Bus il 22 o il 24, invece la fermata a cui scendere è la stessa ovvero : Passeig de Gràcia-Consell de Cent