Home » Eventi e Manifestazioni » Festival dell’Oriente Torino – Consigli e Suggerimenti

Festival dell’Oriente Torino – Consigli e Suggerimenti

Festival dell'Oriente Torino - Palco

Festival dell’Oriente Torino 2016

Una fra le Manifestazioni a mio avviso più belle, forse sono di parte, perchè ho una sfrenata passione per la cultura orientale;). Dopo essere stata a quello di Napoli, ecco qui che ci ritroviamo a Torino, a Lingotto Fiera, per l’edizione 2016 del Festival dell’Oriente. Nell’area fieristica, oltre al padiglione del Festival dell’Oriente, e quello consueto del settore “Salute e Benessere”, è presente anche il padiglione dove si svolge il Festival Irlandese. Tutti questi Padiglioni, sono accessibili con un solo Biglietto al costo di 12 Euro.

Festival dell'Oriente Torino - Vista Padiglione

Prima di vedere nel dettaglio la struttura e i suoi padiglioni, vi voglio dare un suggerimento sul Parcheggio. Il Centro polifunzionale di Lingotto, è fornito di uno dei più grandi parcheggi dei Torino, circa 3300 posti, diviso in settori, ma tutti a pagamento. I settori con la tariffa più economica sono quello A e D , con un costo di € 1 per ora o frazione. Noi in realtà conoscendo la zona, abbiamo lasciato l’auto in Via Giordano Bruno, dall’altro lato della passerella Olimpica, dove facilmente si trova posto e per di più gratuito, pochi minuti e sarete a destinazione.

Struttura Festival dell’Oriente Torino

Per Prima cosa, è necessario acquistare il biglietto alle casse,che troverete sia dinnanzi al complesso denominato Lingotto Fiere, che al Padiglione Oval. Il biglietto di 12 euro, che permette l’accesso a tutte le aree, consiste in un ticket ed in un braccialetto.

Festival dell'Oriente Torino - Biglietto - Braccialetto

Nell’area fieristica, sono presenti 3 zone, il Padiglione Oval interamente dedicato al Festival dell’Oriente con tutti gli stand, i ristoranti e i due palchi per le esibizione dei vari artisti. L’Area esterna dove il Sabato alle ore 16:00 ha luogo l’Holi Festival. Lingotto Fiera con il Padiglione 1 dedicato al settore “Salute e Benessere” ed il Padiglione 3 dove si svolge il Festival Irlandese

Festival dell'Oriente Torino - Mappa

Anche qui un tripudio di colori, suoni e odori, rende perfettamente la sensazione di essere in pieno Oriente. Gli stand sono ben organizzati e con articoli davvero particolari.Gli spettacoli sono sempre molto coinvolgenti, infatti è solito anche per chi è riuscito a trovare un posto a sedere, di alzarsi e ballare insieme ai ballerini del palco. Per quanto riguarda i vari prezzi, soprattutto per quelli inerenti il cibo, li ho trovati un pò più alti rispetto all’edizione 2015 di Napoli.

Festival dell'Oriente Torino - Stand Padiglione

Gli spettacoli e le varie cerimonie in programma, sono tantissime, vi suggerisco di fermarvi all’area Buddah, per assistere e partecipare alla cerimonia del “Sacro Filo”, una delle più tipiche e tradizionali della cultura Buddhista, qui un Monaco della congregazione Buddhista Tibetana, legherà al polso dei visitatori un braccialetto fatto con fili di cotone, per augurare buona fortuna e protezione.

Holi Festival – Festival dell’Oriente Torino

Esclusivamente nei giorni di sabato, nell’area aperta dinnanzi all’Oval, si svolge l’Holi Festival. Sotto il palco, un pubblico prevalentemente giovane, ha creato una pioggia di polvere colorata, ballando e festeggiando a ritmo di musica. Per fortuna sabato è stata una bella giornata, con un gran sole, le temperature però erano abbastanza basse, appunto invernali, ciò diciamo che ha un pò limitato il divertimento, infatti ricordo che nell’edizione di Napoli, a Settembre 2015, la maggior parte dei partecipanti aveva shorts e canotta, e molti dopo l’Holy festival hanno approfittato del caldo, per pulirsi alle fontane presenti nella mostra. Altra differenza che ho notato, è che le bustine di colori, andava comprata a parte, mentre in quella di Napoli, 1 bustina era inclusa nel prezzo del biglietto d’ingresso.

Festival dell'Oriente Torino - Holy Festival

Per chi in questi Anni non è ancora andato al Festival dell’Oriente, vi consiglio vivamente di andarci per un’esperienza culturale diversa. Questa settimana, il Festival dell’Oriente sarà ancora a Torino dal 18 al 20 Marzo, mentre da Aprile sarà a Roma, per seguire tutte le tappe, vi suggerisco di controllare le date dal sito Ufficiale della Manifestazione.

Share on Facebook6Tweet about this on TwitterShare on Google+1Pin on Pinterest0